Siria, Smeriglio (Pd): guerra è minaccia a nostra sicurezza nazionale

Pol/Vlm

Roma, 9 ott. (askanews) - "Le notizie che arrivano dal confine tra Turchia e Siria sono sempre più allarmanti: Erdogan sta preparando un'invasione militare che potrebbe trasformarsi in un massacro per la popolazione curda del Rojava. La comunità internazionale, l'Ue e l'Italia non possono restare indifferenti al dramma di un popolo cui, anzi, si deve riconoscenza per il grande contributo alla sconfitta dell'Isis. La guerra sarebbe anche una minaccia esplicita alla nostra sicurezza nazionale, perché centinaia di membri dell'Isis oggi in mano curda, tornerebbero liberi. Domani l'Alto Rappresentante Federica Mogherini riferirà a Bruxelles. Chiediamo al presidente Conte, al ministro Di Maio ed al governo tutto di attivarsi immediatamente per impedire una guerra dalle conseguenze imponderabili". Lo afferma Massimiliano Smeriglio, eurodeputato eletto nelle liste del Pd.