Siria, Smeriglio (Pd): Italia e Ue reagiscano ad atto di guerra

Pol/Vlm

Roma, 10 ott. (askanews) - "L'invasione turca del Rojava deve essere fermata immediatamente, prima che si trasformi in un massacro. La comunità internazionale deve reagire con la massima determinazione all'irresponsabile atto di guerra di Erodgan. Le conseguenze potrebbero essere drammatiche, dalla destabilizzazione dell'area, con l'estensione del conflitto ad altri stati, a nuove ondate migratorie, già minacciate dalla Turchia, dalla rivitalizzazione del terrorismo dell'Isis alla perdita di innumerevoli vite umane. Italia e Ue devono agire rapidamente per scongiurare l'estendersi della guerra, non possiamo assistere inermi ad un attacco illogico contro un popolo che ha dato un grande contributo alla sconfitta del terrorismo internazionale. Domani sera sarò in piazza al fianco della comunità curda in Italia". Lo afferma Massimiliano Smeriglio, eurodeputato eletto nelle liste del Pd.