Siria, Spiegel: Usa hanno escluso Turchia da coalizione anti-Daesh

Sim

Roma, 16 ott. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno escluso la Turchia dalla coalizione militare internazionale contro il Daesh (acronimo arabo di Stato islamico) il 9 ottobre scorso, primo giorno dell'offensiva militare turca nel Nord della Siria.

Secondo quanto rivelato oggi dallo Spiegel, Washington avrebbe deciso di non condividere più con Ankara le informazioni di intelligence e i dati operativi raccolti nel Centro operativo presente nella base Al-Udeid, in Qatar, per il timore che l'esercito turco potesse utilizzarle contro le forze curde in Siria.

"Negli ambienti militari la decisione americana è stata descritta come 'uno schiaffo a Erdogan'", si legge sulla testata tedesca.