Siria, Trump: ho sentito Erdogan, vuole la tregua come i curdi

Dmo

Roma, 18 ott. (askanews) - "Ho appena parlato con il presidente della Turchia Erdogan. Mi ha detto ci sono stati alcuni tiri di cecchini e di mortaio che sono stati subito eliminati. Lui vuole davvero il cessate-il-fuoco, o una pausa, per lavorare. E lo stesso vogliono i curdi", scrive il presidente degli Stati uniti Donald Trump a proposito della situazione in Siria.

"C'è la volontà da entrambe le parti e c'è una buona probabilità di successo", aggiunge su Twitter rammaricandosi che in passato non si sia agito nello stesso modo. Poi Trump spiega che "gli Stati uniti hanno messo in sicurezza il greggio" mentre "i curdi e la Turchia hanno messo insicurezza doppiamente i combattenti Isis".