Siria, Trump: mai concordato di proteggere i curdi per sempre

A24/Pca

New York, 21 ott. (askanews) - "Non abbiamo mai concordato di proteggere i curdi per il resto delle loro vite". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, parlando con i giornalisti alla Casa Bianca, dove è in programma una riunione di gabinetto.

Trump ha deciso di ritirare le truppe presenti nel nord-est della Siria, dando il via libera all'operazione militare turca contro i curdi, alleati degli Stati Uniti nella lotta contro l'Isis; per questo, il presidente è stato aspramente criticato anche da molti parlamentari repubblicani.