Siria, Turchia: impegno Usa su zona cuscinetto è solo di "facciata"

Fth

Roma, 10 set. (askanews) - Gli sforzi degli Stati Uniti per creare una zona cuscinetto nella Siria nord-orientale sono "esclusivamente di facciata". Così oggi ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, accusando Washington di tergiversare sull'intesa raggiunta lo scorso mese con Ankara per la creazione di una zona di sicurezza lungo il confine con la Siria ad est del fiume Eufrate controllata dalle forze curdo siriane sostenute dagli Usa ma considerate "terroristiche" dalla Turchia. Lo riferiscono media turchi.

"Ci sono state pattuglie comuni (americani e turchi), è vero, ma gli sforzi per andare oltre (...) si sono rivelati solo cosmetici", ha detto Cavusoglu ai giornalisti di Ankara come ha riportato l'agenzia di stampa statle Anadolu.

(Segue)