Siria: tutto pronto per la riconquista di Raqqa

Le forze democratiche siriane sono in grado di riprendere in poco tempo la città di Raqqa. Lo sostiene

il loro portavoce, precisando che i militari verranno sostenuti dalle truppe statunitensi.

Tutto è pronto per l’assalto finale alla città, considerata come la roccaforte del sedicente Stato Islamico in Siria che ne ha preso il completo controllo nel gennaio del 2014. Sul posto si trovano già quattrocento marines ai quali si potrebbero unire un altro migliaio di soldati statunitensi di stanza in Kuwait.

L’ISIL intanto avrebbe già fatto evacuare da Raqqa tutti i vertici della propria organizzazione. Rex Tillerson, capo della diplomazia statunitense, ha fatto sapere che Washington organizzerà per il 22 e il 23 marzo un vertice della coalizione contro gli estremisti di matrice islamica. Invitati i ministri degli Esteri e i dirigenti di 68 tra Paesi e organizzazioni internazionali.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità