Siria, tv di Stato: Liberati i 2 tecnici italiani. Farnesina smentisce

Torino, 28 lug. (LaPresse) - Le truppe siriane hanno liberato ieri i due tecnici italiani fermati in Siria il 18 luglio. La notizia si apprende dall'agenzia di stampa ufficiale di Pechino Xinhua, che cita la tv di Stato siriana. I due tecnici lavoravano in una centrale elettrica nella zona di Deir Ali, vicino a Douma, sobborgo di Damasco, nell'ambito di una commessa dell'Ansaldo. Non sono stati forniti ulteriori dettagli. Sulla notizia da parte della Farnesina viene tenuto il massimo riserbo com'è stato per tutto l'arco della vicenda è divenuta pubblica solo una settimana fa.

Ricerca

Le notizie del giorno