Siria, Ue chiede fine bombardamenti a Idlib e accesso umanitario

Coa

Roma, 6 feb. (askanews) - L'Unione europea ha chiesto oggi la fine dei bombardamenti compiuti dalle forze siriane nella provincia di Idlib, nella Siria Nord-occidentale, e l'apertura di un accesso umanitario alle popolazioni locali: è quanto si legge in una nota del capo della diplomazia europea, Josep Borrell.

"I bombardamenti e altri attacchi contro i civili nella Siria Nord-occidentale devono cessare. L'Unione europea esorta tutte le parti in conflitto a consentire l'accesso umanitario senza ostacoli a coloro che necessitano di assistenza", ha scritto Borrell.