Siria, Ue condanna Turchia e chiede riunire coalizione... -2

Red

Bruxelles, 14 ott. (askanews) - "L'Unione europea - si legge ancora nelle conclusioni - rimane impegnata per l'unità, la sovranità e l'integrità territoriale dello Stato siriano. Ciò può essere garantito solo attraverso un'autentica transizione politica in linea con la risoluzione 2254 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e il comunicato di Ginevra del 2012, negoziato dai partiti siriani nell'ambito del processo di Ginevra guidato dalle Nazioni Unite".

La Turchia, ricordano i Ventotto, "è un partner chiave dell'Unione europea e un attore di fondamentale importanza nella crisi siriana e nella regione. Le preoccupazioni di sicurezza della Turchia nella Siria nord orientale dovrebbero essere affrontate - sottolineano - con mezzi politici e diplomatici, in conformità con il diritto internazionale umanitario, e non con azioni militari".(Segue)