Siria, Unicef: guerra contro bambini tra pi brutali storia recente -3-

Red/Fco

Roma, 30 giu. (askanews) - Secondo il sondaggio - Ovunque i siriani hanno dichiarato che i bambini hanno pagato il prezzo pi alto in questo conflitto. - I danni psicologici e l'impatto sulla salute mentale sono stati identificati come gravi quanto le ferite fisiche. - La maggior parte dei siriani intervistati ha sperimentato in prima persona lo sfollamento, il ferimento o la morte di una persona cara. - I siriani che vivono in Siria tendono ad essere pi ottimisti sul futuro dei bambini siriani rispetto a quelli che vivono nei paesi vicini. Le famiglie con figli tendono ad essere molto meno ottimiste di quelle senza. - L'istruzione stata identificata come la pi grande sfida per le famiglie in Siria, seguita dalla povert, dall'accesso all'assistenza sanitaria e dalle cure per gli orfani. - Alla domanda sulle priorit principali per i bambini, le persone hanno identificato il ritorno all'istruzione come una priorit, seguita dall'accesso all'assistenza sanitaria e dall'assistenza agli orfani. - In alcune parti della Siria, pi della met delle persone intervistate ha dichiarato di avere almeno un figlio che non va a scuola, rispetto a circa un terzo dei rifugiati siriani in Giordania e in Libano. (Segue)