Siria, Unicef: nel 2019 già 1.792 gravi violazioni contro bambini -3-

Red/Orm

Roma, 21 nov. (askanews) -

Siria Nordoccidentale

A Idlib e in Siria nordoccidentale, le crescenti violenze hanno causato elevati incidenti che hanno coinvolto civili. 19 bambini sarebbero stati uccisi negli ultimi 17 giorni - e questo dato non include i bombardamenti di ieri vicino al campo per sfollati interni sul confine turco che hanno causato danni ad una vicina clinica ostetrica.

Secondo le Nazioni Unite all'inizio di novembre, alcuni attacchi hanno danneggiato 4 diverse strutture sanitarie, compreso un ospedale per donne e bambini e un ospedale chirurgico nella zona rurale meridionale di Idlib. Entrambi adesso sono fuori servizio.

L'accesso alle strutture sanitarie per 185.0000 persone - di cui almeno 37.000 bambini - ha avuto gravi ripercussioni a causa degli attacchi. Questi ospedali erano gli ultimi centri sanitari per il parto in servizio utili per il sotto distretto di Ariha e Kafr Nabel.

(Segue)