Siria, Usa: attacco con armi chimiche di forze Assad a maggio

A24/Pca

New York, 26 set. (askanews) - Le forze governative siriane hanno condotto un attacco al cloro lo scorso maggio. Lo sostiene un nuovo rapporto dell'intelligence statunitense.

Si tratterebbe della prima violazione confermata dell'accordo internazionale che vieta l'uso di armi chimiche da quando il presidente statunitense Donald Trump ha autorizzato un raid militare in Siria nel 2018, dopo l'uso di armi chimiche da parte delle forze del presidente Bashar al-Assad.