Siria, Usa confermano il ritiro dei militari da Raqqa

Sim

Roma, 16 ott. (askanews) - Le forze americane hanno lasciato le città siriane di Raqqa, ex capitale del califfato Isis, e Tabqah, e la fabbrica di cemento Lafarge, nell'ambito del ritiro Usa dal Nord-est della Siria, iniziato la scorsa settimana. Lo ha annunciato su Twitter il portavoce della coalizione internazionale a guida Usa contro l'Isis, colonnello Myles B. Caggins.

"Le forze della coalizione proseguono nel loro volontario ririto dal Nord-Est della Siria - si legge nel tweet - il 16 ottobre abbiamo lasciato la fabbrica di cemento Lafarge, Raqqa e Tabqah".