Siria, Usa: nostre forze hanno "risposto al fuoco" nel Nord-Est

Sim

Roma, 12 feb. (askanews) - Le forze americane "hanno risposto al fuoco" dopo essere finite sotto "il fuoco di armi di piccolo calibro da parte di individui non identificati" nei pressi di Qamishli, nel Nord-Est della Siria. E' quanto si legge in un comunicato diffuso dal portavoce dell'Operazione americana "Inherent Resolve", dopo che i media siriani hanno riferito di un civile rimasto ucciso nello scontro con le forze Usa. (Segue)