Siria, Zingaretti: valutare forza interposizione al confine turco

Gal

Roma, 15 ott. (askanews) - Bisogna valutare la possibilità di "schierare una forza internazionale di interposizione al confine turco-siriano come si fece per il conflitto israelo-libanese e un gruppo internazionale di contatto che possa intervenire tempestivamente a dirimere i contenziosi. Questa crisi deve sollecitare la comunità internazionale a fare un salto di qualità nella governance dei conflitti". Lo ha detto Nicola Zingaretti, segretario del Pd, parlando alla Direzione nazionale del partito.

"Gli Stati nazionali sono gelosi delle loro prerogative ma l'autosufficienza nazionale è pericolosa e velleitaria", ha aggiunto.