Sisma in Albania: epicentro vicino a Tirana e Durazzo

·1 minuto per la lettura
Terremoto Albania
Terremoto Albania

Trema la terra in Albania, dove l’INGV ha rilevato una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 lungo la costa settentrionale. Il sisma, avvenuto alle 4:39 ora locale (6:39 ora italiana) di lunedì 5 aprile 2021, ha un epicentro sulla terraferma non lontano da Durazzo e Tirana.

Terremoto in Albania

Il sommovimento ha avuto luogo ad una profondità di 8 km nei pressi di un comune situato lungo la costa. Queste le coordinate geografiche indicate dagli scienziati: latitudine 41.41 e longitudine 19.52. Tra le città più vicine all’epicentro vi sono Manez, Maminas (frazioni di Durazzo), Shikak (città situata all’interno della prefettura di Durazzo) e Vore, comune compreso nella prefettura di Tirana . Per il momento non si hanno notizie di danni a cose o persone, ma data l’intensità e la bassa profondità è presumibile che i cittadini abbiano avvertito il sisma.

Nelle stesse ore l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato altre due scosse, una sulla costa settentrionale della Croazia (non lontano da Porto Re) e una con epicentro nel Mar Ionio Meridionale a sud della Calabria. La prima ha avuto luogo alle 2:43 ad una profondità di 7 km e la sua intensità è stata pari a 2.5 gradi sulla scala Richter. La seconda, di magnitudo 2.6, si è verificata alle 4:08 a 26 km di profondità. Non essendo l’epicentro molto vicino alla terraferma, è possibile che i calabresi non abbiano sentito quest’ultima scossa.