Sisma Amatrice, sei a giudizio per crollo palazzina. Anche ex sindaco

Mpd

Roma, 11 ott. (askanews) - Sei persone sono state rinviate a giudizio per il crollo della palazzina ex Ina in piazza Sagnotti, ad Amatrice, nel terremoto del 24 agosto 2016. Tra loro l'ex sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, oggi consigliere regionale. Il crollo causò la morte di otto persone. L'accusa è disastro colposo plurimo, omicidio colposo plurimo e lesioni personali colpose.