Sisma Centro Italia, Marsilio: Recovery Plan per infrastrutture

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

L'Aquila, 4 feb. (askanews) - Si è tenuta oggi l'audizione delle Regioni interessate dalla ricostruzione post-sisma e del Commissario, nel corso della quale sono stati illustrati i progetti proposti per l'utilizzo delle risorse del Recovery Plan. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) destina 1,780 miliardi alle aree colpite dal sisma, una cifra che - come hanno sottolineato gli intervenuti - è inferiore rispetto alla prima stesura. Nel suo intervento, Marsilio ha sottolineato l'unità di tutti i territori e il fatto positivo che i progetti presentati siano il frutto di una sintesi di tutti i soggetti interessati. Marsilio ha parlato poi dell'importanza di garantire investimenti per quelle infrastrutture materiali (strade, ferrovie) che erano già carenti prima del sisma, e che producono l'isolamento e la marginalizzazione di questi territori. 'Alcuni progetti, peraltro, già da tempo in progettazione ma mai finanziati, come la Pedemontana Ascoli-Teramo o il quinto lotto della Montereale-Amatrice'.