Sisma di magnitudo 4.2 fra Abruzzo e Marche

Sisma di magnitudo 4.2 fra Abruzzo e Marche
Sisma di magnitudo 4.2 fra Abruzzo e Marche

Un sisma di magnitudo 4.2 è stato registrato dall'Ingv sulla costa marchigiana intorno alle 13.18. L'epicentro è stato calcolato nelle acque del mare Adriatico tra Fermo e San Benedetto del Tronto a una profondità di 22 chilometri.

Tantissime le segnalazioni sui social, da Ancona a San Benedetto del Tronto, fino a Porto San Giorgio. La scossa è stata avvertita anche sulla costa abruzzese, in particolare nel Teramano.

GUARDA ANCHE: Giappone, il terremoto fa deragliare il ‘treno proiettile’

Alcune segnalazioni sono arrivate anche da Pescara, soprattutto ai piani alti degli edifici.

Il Dipartimento della Protezione Civile, al termine delle verifiche effettuate con le sale operative delle due regioni e con le autorità locali, ha reso noto che nessun danno si è verificato a edifici o persone.

GUARDA ANCHE: Terremoto a Firenze: le immagini in diretta dal Consiglio Regionale

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli