Sisma di magnitudo 5,3 in Croazia, 15enne morto sotto le macerie

Coa

Roma, 22 mar. (askanews) - Un terremoto di magnitudo 5,3 sulla scala Richter ha colpito questa mattina la capitale della Croazia, Zagabria. Un ragazzo di 15 anni è morto sotto le macerie di un palazzo in centro città, secondo le prime informazioni riportate dalla stampa locale. Il sisma ha provocato ingenti danni, soprattutto agli edifici più vecchi e ad alcune chiese, e scene di panico.

I vigili del fuoco della capitale croata hanno confermato "che alcune persone si trovano sotto le macerie" degli edifici crollati, secondo quanto riportato dall'agenzia Hina.

Il terremoto, che ha avuto epicentro a circa 15 chilometri da Zagabria, è stato avvertito distintamente anche a Trieste. Una replica di magnitudo 4,6 è stata avvertita nella stessa area, qualche minuto dopo.