Sisma in Messico, bilancio di 4 morti: revocata allerta tsunami

Coa

Roma, 24 giu. (askanews) - E' di quattro morti il primo bilancio del terremoto di magnitudo 7,4 sulla scala Richter, che ha colpito ieri la regione di Oaxaca, in Messico. L'allerta tsunami, diramata in un primo momento, stata revocata.

L'epicentro stato localizzato a 9 chilometri a ovest di El Coyul, non lontano da Santa Maria Zapotitlan. Il presidente Andres Manuel Lopez Obrador ha invitato tutti i suoi concittadini a non perdere la calma in caso di nuove scosse di assestamento.