SISSA inaugura l’anno accademico e guarda al futuro della ricerca

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 mar. (askanews) - A poco più di un anno dall'inizio della pandemia, la SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - si riunisce virtualmente per celebrare il nuovo anno accademico e guardare insieme al futuro. Il nuovo piano di finanziamento del Consiglio Europeo della Ricerca e le prospettive per il mondo scientifico saranno infatti al centro della cerimonia. Tra gli ospiti Eveline Crone, vice-presidente del Consiglio Europeo della Ricerca (ERC), e la Ministra dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa. L'Opening Ceremony - informa SISSA - si svolgerà mercoledì 31 marzo alle ore 11 su Zoom e sarà tramessa su Youtube.

"Il tema di quest'anno, l'eccellenza scientifica, coincide con il lancio del nuovo piano di finanziamento dell'ERC e sarà l'occasione per fare un bilancio dell'attività della SISSA negli ultimi anni, in previsione degli investimenti del Next Generation EU", commenta il Direttore della SISSA, Stefano Ruffo. Al suo discorso di benvenuto seguiranno i saluti di Manuela Santo, studentessa di dottorato in neuroscienze che ha da poco concluso il suo percorso in SISSA. La cerimonia proseguirà quindi con l'intervento della Ministra dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, e il seminario di Eveline Crone, professoressa di psicologia dello sviluppo neurocognitivo all'Università di Leiden e vice-Presidente dell'ERC, dal titolo "The European Research Council: Crossing Boundaries". Crone presenterà le novità del piano di finanziamento dell'ERC, da poco approvato all'interno di Horizon Europe, il nuovo programma europeo per la ricerca e l'innovazione 2021-2027.

L'evento sarà l'occasione per conferire numerosi riconoscimenti al personale e agli studenti e alle studentesse della Scuola. Verranno assegnati i premi per i 25 anni di servizio, per i servigi resi alla SISSA e un premio speciale del Direttore. Verranno inoltre attribuiti i premi Lutman per la miglior tesi di PhD in Matematica e per la Miglior Tesi di Master in Comunicazione della Scienza, oltre ai Premi per le Miglior Tesi in Fisica e Neuroscienze. L'Opening Ceremony si chiuderà con un brano dello spettacolo di Diana Hobel "Paolo Budinich e i paradossi dell'avventura" che ripercorre le imprese del fisico visionario e la nascita della SISSA; un salto nel passato e un auspicio per il futuro della ricerca.

La cerimonia si svolgerà su Zoom (https://sissa-it.zoom.us/j/81000824353) e sarà trasmessa su Youtube (https://youtu.be/wjfx0DErwXQ).