Sisto (Fi): bene Berlusconi, basta esitazioni su riforma giustizia

Rea

Roma, 5 giu. (askanews) - "Quando Silvio Berlusconi invoca una profonda riforma della giustizia, la cui urgenza incontestabile, sa bene di cosa parla: lui stesso ha subito, per anni, gli effetti peggiori dell'esondazione di un potere che spesso ha assunto su di s la prerogativa di determinare gli assetti politici del Paese. Ora, perci, non pi tempo di esitazioni". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

"Va costruito un sistema giudiziario che abbia pieno rispetto del dettato costituzionale e delle garanzie. L'obiettivo non una rivalsa rispetto alle storture storiche degli ultimi 30 anni, ma la ferma volont di assicurare diritti e libert nel nostro Paese, partendo da una definizione chiara del ruolo del magistrato. Separazione delle carriere, stop alle porte girevoli tra Tribunali e politica e agli incarichi extra giudiziari sono le priorit da cui ripartire", conclude Sisto.