Sisto (Fi): reddito cittadinanza diventato paghetta per criminali

Pol/Bac

Roma, 13 nov. (askanews) - "Una vasta operazione antidroga in Calabria ha portato alla luce l'ennesimo caso sconcertante sul Reddito di Cittadinanza: otto persone arrestate per spaccio percepivano il sussidio targato M5S". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto. "La misura grillina sta diventando la paghetta per individui della peggior stregua, dai brigatisti agli spacciatori fino agli autori di furti. Se a questo si somma il fatto che i posti di lavoro creati dal Reddito si contano sulle dita di una mano, il danno è evidente. E' assurdo che il governo si sia lambiccato il cervello per inventare nuove tasse con le quali coprire la manovra quando continua a sprecare così miliardi e miliardi di euro", conclude.