Sisto (Fi): separazione carriere finalmente in Aula

·1 minuto per la lettura

Roma, 22 lug. (askanews) - "Con la nostra eccezione sul numero dei deputati M5S presenti in Commissione Affari costituzionali siamo riusciti a far rispettare le regole, sventando peraltro il rischio di una forzatura inaccettabile su una legge elettorale che vede slittare il suo approdo in Aula. Accogliamo con altrettanta soddisfazione la scelta di far arrivare al dibattito in Aula il prossimo 27 luglio la proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare, sostenuta dall'Unione delle Camere Penali, sulla separazione delle carriere". Cos il deputato di Forza Italia e relatore della pdl sulla separazione delle carriere Francesco Paolo Sisto. "Preso atto della mancanza di un accordo sui contenuti della proposta - prosegue - l'ufficio di Presidenza della I Commissione ha infatti stabilito di demandare alla discussione generale il compito di trovare possibili punti di incontro tra i gruppi parlamentari. Questo confronto sar finalmente l'occasione per illustrare le ragioni della separazione delle carriere tra magistratura inquirente e giudicante, un intervento ormai improcrastinabile per restituire al sistema quella terziet e credibilit che stata tanto duramente minata", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli