Skoda Enyaq iV MY23: aggiornamenti per il SUV elettrico

(Adnkronos) - Skoda Enayq iV 2023 riceve una serie di aggiornamenti estetici e tecnici. La dotazione di serie è più completa, le varianti a trazione posteriore, la 60 e la 80, ricevono nuovi accessori.

Così a poco più di un anno dal lancio in Italia della Skoda Enyaq iV il model year 2023 si caratterizza per nuove funzionalità dell’infotainemnt e una maggior durata della batteria.

Nasce sulla piattaforma modulare MEB del Gruppo Volkswagen, il SUV elettrico boemo è ora proposto esclusivamente nella variante “60” con batteria da 62 kWh e potenza di 132 kW e nella “80” con batteria da 82 kWh e potenza di 150 kW. Al top di gamma si posiziona la “80x” che si caratterizza a parità di batteria con la sorella 80, per la presenza di un secondo motore sull’asse anteriore per una potenza complessiva di 195 kW e un efficiente sistema di trazione integrale.

Esce dal listino la versione 50 e l’allestimento Executive, l’intera gamma è stata rivista e già a partire dalla versione d’accesso, nella ricca dotazione di serie figura il sistema di navigazione satellitare, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la retrocamera.

Tra le principali dotazioni di sicurezza figurano i sistemi Adaptive Lane Assistant per il mantenimento della vettura al centro della corsia anche in assenza di segnaletica temporanea, l’Assistente alla manovra evasiva con Online Communication per 3 anni, il Predictive Cruise Control che regola la velocità in base al veicolo che precede, al percorso e alla segnaletica stradale e i sistemi Side Assistant con Rear Traffic Alert ed Exit Warning che monitora le manovre di sorpasso e il pericolo di collisione in retromarcia.

Migliorata anche la connettività, a partire dalla versione Plus è presente una presa da 220V. due porte USB-C per i passeggeri posteriori e una phone box per la ricarica induttiva di due smartphone nel tunnel centrale. Finestrini con trattamento acustico e portellone elettrico completano la ricca dotazione di accessori.