Slitta la pubblicazione del calendario di serie A

Adx

Roma, 1 giu. (askanews) - Slitta probabilmente a mercoled la compliazione del calendario del campionato di serie A. La Lega aspetta l'ok definitivo di Figc e governo e cos l'iter si allunga di un paio di giorni. Mercoled dovrebbe essere quello giusto. Si giocher sette giorni su sette, dal pomeriggio fino quasi alla notte. La Serie A che ripartir il 20 giugno deve contenere 124 partite in 43 giorni, comprensivi di 6 sabati e 7 domeniche, per chiudere il 2 agosto. La Coppa Italia ha invece una storia tutta sua: inizier in anticipo (12 e 13 giugno le due semifinali) e gi il 17 giugno elegger il proprio vincitore. Sul proprio sito internet la Federcalcio ha pubblicato le linee guide per gli incontri. Saranno allestiti tre spazi distinti allo stadio (zona tecnico-sportiva, tribune ed esterno stadio) con modalit e limitazioni di accesso differenti, 300 il tetto massimo di presenze tra atleti, staff, addetti alla sicurezza, giornalisti e tecnici, condizioni di uso degli spogliatoi, regolamentazione degli orari di arrivo di arbitri, squadra locale e ospite e via dicendo. Sar Torino-Parma alle 19. 30 di sabato 20 a segnare la ripartenza, seguir Verona-Cagliari alle 21 e 45. Domenica 21 il quadro dei recuperi del venticinquesimo turno si completer con Atalanta-Sassuolo alle 19.30 e Inter-Sampdoria a chiudere alle 21.45. Juventus-Lazio, big match scudetto della trentaquattresima giornata, sar probabilmente il posticipo di luned 20 luglio. Altre indiscrezioni riguardano Bologna-Juventus il 22 giugno alle 21 e 45; Inter-Sassuolo il 24 giugno alle 19 e 30; Atalanta-Lazio il 24 giugno alle 21 e 45; Milan-Roma il 28 giugno alle 17 e 15; Lazio-Milan il 4 luglio alle 21 e 45; Milan-Juve il 7 luglio alle 21 e 45; Juve-Atalanta l'11 luglio alle 21 e 45; Napoli-Milan il 12 luglio alle 21 e 45; Roma-Inter il 19 luglio alle 21 e 45