Slovacchia, qui puoi passeggiare tra stalattiti e monumenti ghiacciati

Vicino alla città mineraria di Dobšiná nel paradiso slovacco, troviamo una delle attrazioni naturali più rinomate del paese: parliamo della grotta di ghiaccio di Dobšiná, inserita dal 2000 nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Nonostante venga fatta risalire a 250mila anni fa, la grotta di ghiaccio di Dobšinà venne scoperta solo ‘di recente’, nel 1870: venne aperta al pubblico l’anno seguente e nel 1887 fu la prima grotta illuminata elettricamente in tutta Europa. Lunga 1491 mt, solo 475 mt sono aperti al pubblico; il volume del ghiaccio è pari a 125mila m cubi: è tra le più importanti al mondo; fino al 1946 era aperta tutto l’anno (ora da maggio a settembre) e si poteva pattinare all’interno tra monumenti ghiacciati e stalattiti (Foto: Shutterstock – Music: “Memories” from Bensond.com)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli