Slovenia, 4 morti in schianto mongolfiera: 2 italiani feriti lievi

Lubiana (Slovenia), 23 ago. (LaPresse/AP) - Quattro persone sono morte e altre 28 sono rimaste ferite in seguito allo schianto di una mongolfiera nei pressi di Lubiana, capitale della Slovenia. Tra le persone coinvolte nell'incidente ci sono anche due italiani, una coppia di mezza età, le cui condizioni non sono gravi. Il marito è già stato dimesso dall'ospedale mentre la moglie è ancora ricoverata per accertamenti, ma le sue condizioni non sono preoccupanti. Del caso si sta occupando l'ambasciatore italiano a Lubiana che ha già attivato l'assistenza sanitaria. I due feriti erano gli unici italiani a bordo e viaggiavano con un gruppo organizzato proveniente da più nazioni.

Milan Znidarsic del centro medico di Lubiana ha fatto sapere che nel luogo dell'incidente sono stati trovati quattro corpi carbonizzati, che ancora non sono stati identificati. Ventuno le persone ricoverate in tutto in un ospedale della capitale, mentre gli altri feriti sono stati trasferiti in diverse cliniche nella zona. A bordo della mongolfiera viaggiavano 32 persone, tra cui alcuni bambini.

L'agenzia di stampa slovena Sta ha fatto sapere che due mongolfiere si trovavano nell'aria quando si è scatenata una tempesta. Secondo alcuni testimoni, uno dei palloni ha preso fuoco mentre stava cercando di atterrare. Tomaz Kucic dei vigili del fuoco ha riferito che quando i pompieri hanno raggiunto il luogo la mongolfiera stava già bruciando per terra. Non è chiaro se le fiamme siano scoppiate mentre il pallone si trovava ancora in aria o nel momento in cui ha toccato il terreno. La causa dell'incidente, che ha avuto luogo a circa 10 chilometri a sud di Lubiana, non è per il momento nota.

Ricerca

Le notizie del giorno