Smagliature: come ridurle per la prova costume

·3 minuto per la lettura
smagliature
smagliature


In vista dell’estate e della prova costume, bisogna apparire nel modo migliore possibile. Alcuni inestetismi, come la pelle a buccia d’arancia oppure le smagliature possono preoccupare. Ecco una serie di rimedi e di accorgimenti utili per cercare di trattarle in modo naturale.

Smagliature e prova costume

Non solo le donne, ma anche gli uomini devono far fronte al problema delle smagliature. Sono inestetismi molto comuni nelle persone che ingrassano o dimagriscono molto rapidamente, ma possono anche manifestarsi quando il corpo comincia a vivere un cambiamento fisico importante che avviene durante l’adolescenza o la gravidanza.

Tendono a formarsi nella parte interna delle cosce, i glutei, i fianchi, i punti maggiormente critici, oltre che sul seno e il ventre. Possono essere di due tipi: striae rubrae note anche come smagliature rosse e striae albae, come quelle bianche. Le smagliature rosse si presentano nello stadio iniziale dell’infiammazione, mentre le bianche risultano molto difficili da trattare e sono vere e proprie cicatrici.

Per le smagliature e di conseguenza, anche per prepararsi alla prova costume, la prevenzione, in questi casi è fondamentale, in quanto una volta che sono state formate, risulta difficile trattarle ed eliminarle. Ecco perché l’idratazione e bere molta acqua aiuta ad attenuarle e a ridurle. Bere tanta acqua è una ottima soluzione per rendere la pelle davvero elastica.

Se si hanno delle smagliature già formate, è molto meglio agire fin da subito onde evitare che la situazione possa peggiorare. Le smagliature rosse sono più facili da trattare rispetto alle bianche, quindi è bene usare prodotto adatti.

Smagliature: cause e consigli

Oltre a capire come trattare le smagliature, è anche importante capire quali siano le cause e i fattori per cui alcuni soggetti presentano questo inestetismo. I fattori responsabili per cui si formano le smagliature possono dipendere anche da variazioni delle forme corporee, da stress eccessivo e prolungato oppure anche alcune patologie.

Alla base ci possono anche essere dei cambiamenti ormonali che possono manifestarsi sia durante l’adolescenza che nella fase della gravidanza. L’allattamento può anche essere una conseguenza della formazione delle smagliature, così come i problemi di peso come l’obesità seguita da un dimagrimento rapido.

Per attenuarle o ridurle ci sono trattamenti con agenti topici come creme, unguenti e oli che aiutano a migliorare la struttura delle smagliature stesse. Sono soluzioni e trattamenti molto importanti in quanto aiutano a stimolare la produzione del collagene in modo da idratare la pelle e renderla maggiormente elastica.

Gli impacchi di fanghi termali possono dare un contributo molto importante per l’eliminazione delle smagliature dal momento che hanno proprietà rigeneranti e benefiche al tempo stesso. Si consiglia anche una sana attività fisica per rendere la pelle maggiormente elastica e ben idratata.

Smagliature: miglior rimedio naturale

Per ridurre e attenuare le smagliature in prossimità dell’estate e della prova costume, la soluzione ideale e migliore, oltre alle creme, è sicuramente un integratore alimentare e il migliore, tra le varie tipologie in commercio, è Smaglia Stop, che combatte gli inestetismi della pelle. Un prodotto a base naturale in compresse che permette di ottenere risultati importanti nel breve/medio periodo.
E’ considerato il miglior rimedio naturale per le smagliature, grazie ai benefici e ai suoi ingredienti naturali. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui