Smart working, le nuove regole dal 1° agosto. Ecco che cosa cambia

Secondo il decreto riaperture sarebbero in scadenza alcune novità relative alla modalità di lavoro agile, meglio nota come smart working, per i lavoratori dipendenti. La prima scadenza è relativa alla modalità di lavoro 100% “da casa”, concessa fino al 31 luglio senza che vi fossero accordi individuali e a patto che lo smart working fosse in linea con le caratteristiche della prestazione lavorativa. Ma cosa cambia realmente in quest’ambito dal 1° agosto e chi avrà diritto alla formula di lavoro agile?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli