Smog, Costa: 80-90 mila morti è numero pazzesco. Ora correre

Bla

Roma, 15 gen. (askanews) - "Confermo i dati che ci dicono che ci sono tantissimi morti, e che sono un numero pazzesco. 80-90 mila, come dice l'Oms, è davvero agghiacciante". Così il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, al Question Time alla Camera, citando le stime di decessi per smog in Italia in una risposta a un'interrogazione sull'inquinamento atmosferico, nelle città dell'Emilia-Romagna.

"Nel bacino padano basta poco, che si supera il tetto consentito di inquinamento", ha aggiunto Costa ricordando che l'Italia è sottoposta "a due misure di infrazione europea, che pesano sulle tasche degli italiani, ma principalmente ci dimostrano che il cammino da fare è significativo. Rammento che la competenza a intervenire è delle regioni e nel caso specifico dell'Emilia Romagna".

(Segue)