Smog, M5S Lombardia: servono azioni diverse, Cattaneo ci ascolti

Red/Alp

Milano, 25 giu. (askanews) - "Felice che l'assessore Cattaneo promuova a pieni voti la misura del Governo che prevede un bonus del 110% sulla riqualificazione energetica degli edifici, e, dalle sue parole sul tema dell'inquinamento atmosferico in Lombardia, apprendiamo finalmente che l'assessore ha compreso la multifattorialit del problema". quanto si legge in una nota firmata dal consigliere regionale lombardo del Movimento 5 Stelle, Raffaele Erba, dopo che ieri, l'assessore all'Ambiente e al Clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, ha analizzato i valori registrati nel periodo del lockdown sulla qualit dell'aria e l'inquinamento delineando le possibili azioni da intraprendere per limitare lo smog sul territorio lombardo.

"L'auspicio che l'assessore Cattaneo inizi ad ascoltarci perch molte nostre proposte sono bloccate ma potrebbero accelerare rapidamente il miglioramento della qualit dell'aria, la sostenibilit e una maggiore eco-efficienza della nostra Regione" ha proseguito Erba, ricordando che sono "diverse le cause della cattiva qualit dell'aria nella nostra regione e dunque servono necessariamente mettere in campo azioni infrastrutturali in pi ambiti".

"Certamente l'eccessivo traffico veicolare una componente importante su cui agire modificando l'approccio alla mobilit e cercando di limitare gli spostamenti di una determinata fascia di popolazione attraverso l'incremento dello 'smart-working', la sostituzione progressiva del parco auto e l'incentivo all'utilizzo dei mezzi pubblici" ha proseguito l'esponente penta stellato, sottolineando che "sicuramente molto dovr essere fatto per la riqualificazione energetica degli edifici dal momento che le emissione causate dai vecchi impianti risultano essere la principale causa dell'inquinamento".

"Servono interventi - ha concluso - anche per il settore agricolo e degli allevamenti intensivi ma anche per le industrie in termini di efficientamento energetico".