Smog, Sala: sogno credito di cittadinanza per cambio caldaie

Mch

Milano, 18 gen. (askanews) - "Sognerei che a Milano si passasse dal Reddito di Cittadinanza al Credito di Cittadinanza", anche per aiutare i milanesi a cambiare le caldaie con prestiti agevolati. Lo ha detto il sindaco di Milano, Beppe Sala, a margine di un evento a Isola.

"Ho sentito l'ad di Banca Intesa, Carlo Messina, e ho visto la sua apertura sui temi ambientali", ha detto Sala. "Chiederò se rispetto a problematiche che ci sono su Milano, come il cambiamento delle caldaie, la banca è disponibile a migliorare le condizioni dei prestiti e dei finanziamenti. Perchè magari c'è la disponbilità dei cittadini a cambiare, ma a volte si bloccano" perché il costo dei lavori viene recuperato solo in dieci anni con gli incentivi del governo che "sono poco efficaci. Il Comune ha messo parte delle risorse ma c'è qualche motivo se il cambiamento ancora non avviene", ha chiosato Sala.