SNAI – Champions: dura per Inter, blitz di Conte a 3,70 Napoli avanti con il Salisburgo, ma occhio a Haaland

webinfo@adnkronos.com

 

Nerazzurri sfavoriti al Signal Iduna Park di Dortmund, padroni di casa a 2,00 – Azzurri da «1» al San Paolo contro gli austriaci. Un altro centro del giovane bomber norvegese, che ha segnato una doppietta all'andata, paga 2,25. 

 

Milano, 04 novembre 2019 - È praticamente uno spareggio per qualificarsi agli ottavi di Champions League il match di domani sera tra Borussia Dortmund e Inter. Nel girone F, entrambe sono a quattro punti dopo le gare d'andata e per entrambe, secondo i trader SNAI, la quota sul passaggio del turno è fissata a 1,80. Alla squadra di Conte servirà un'altra prova di carattere, proprio come quella con cui due settimane fa ha superato i tedeschi a San Siro. Al Signal Iduna Park, sostenuti da una tifoseria caldissima, i gialloneri hanno vinto sette gare delle ultime nove, pareggiando le altre due, sono quindi favoriti a 2,00, contro il 3,50 piazzato sul pareggio e il 3,70 per il colpo nerazzurro. Del Borussia, relativamente ai match in casa, c'è da rilevare una forte propensione ad andare in rete: 15 quelle segnate in cinque gare di Bundesliga, una media perfetta che giustifica la valutazione di 1,80 sull'Over, ossia su una gara con almeno tre marcature complessive. Del resto anche all'Inter non mancano le bocche da fuoco: Romelu Lukaku vola con 9 reti in Serie A e la sua prima firma in Europa viaggia a 2,75, mentre per Lautaro Martinez, già a segno due volte in Champions, il terzo sigillo si gioca a 3,25. Il Borussia risponde con Marco Reus e Paco Alcacer, cinque reti a testa in campionato, ma ancora nessuna in Europa: su di loro si punta rispettivamente a 3,00 e 2,75.  

Napoli, l'«1» è da ottavi - Se l'Inter gioca uno spareggio "virtuale", il Napoli - primo nel girone E con sette punti - invece ha la possibilità di andare agli ottavi di Champions già domani sera, battendo il Salisburgo al San Paolo. Deve però sperare che il Genk non vinca in trasferta contro il Liverpool, che comunque domina il pronostico sulla gara di Anfield a 1,08 appena, contro il 25 piazzato sui belgi. Anche gli azzurri, dicono da SNAI, partono da favoriti, seppure non con lo stesso margine degli inglesi: la vittoria della squadra di Ancelotti vale 1,87, si sale a 4,00 sul pareggio e a 3,65 per il blitz degli austriaci, primi nel loro campionato ma reduci da due ko di fila in Europa. Nonostante il cattivo ruolino in competizione, i biancorossi sono un avversario da non sottovalutare, soprattutto considerando la loro potenza d'attacco. In Austria hanno segnato ben 53 reti in 13 partite, in Champions ben 11 in tre gare, grazie soprattutto al gigante norvegese Erling Haaland, che, appena 19enne, ha già segnato sei gol in Europa, di cui 2 al Napoli nel match d'andata. Un'altra rete al San Paolo viaggia a 2,25, mentre per gli azzurri il nome più caldo è quello di Dries Mertens (pure lui doppia marcatura all'andata) dato a 1,85.  

Atalanta appesa a un filo - Le speranze di passare il turno sono invece pari quasi a zero per l'Atalanta, ko nelle prime tre partite del suo girone e attesa dalla sfida in casa contro il Manchester City. Muovere la classifica mercoledì sera appare tabù: la quota sull'«1» è fissata a 5,00 così come quella sul pareggio, mentre i Citizens scendono a 1,50. Gioca in trasferta da favorita la Juventus, data a 1,63 contro la Lokomotiv di Mosca. I russi salgono a 5,50, mentre la «X» è proposta a 3,85.  

 

 

Ufficio Stampa SNAITECH 

Cell. 3495359374 - e-mail: ufficio.stampa@snaitech.it