SNAI – Premier League: Mourinho, dura serata da ex Ancelotti tenta il miracolo, il colpo nel derby è a 5,50

webinfo@adnkronos.com

Primo turno intero della Premier dopo l'antipasto dei recuperi. Il Tottenham dello Special One, in grande difficoltà prima della pausa, affronta in casa il Manchester United: pronostico leggermente favorevole agli ospiti. Domenica un Everton-Liverpool a quote “larghe”: Reds nettamente avanti, il «2» plana a 1,60. 

Milano, 18 giugno 2020 – Dopo i recuperi giocati ieri, la Premier League celebra da domani il primo turno intero dopo la lunga pausa dovuta all'emergenza sanitaria. E subito c'è un incontro ricchissimo di interesse, tradizione e motivi di classifica: al New White Hart Lane, il Tottenham ospita il Manchester United. La squadra dell'ex Mourinho ha l'occasione per riavvicinarsi alla zona europea e mettere alle spalle il disastroso periodo precedente allo stop, nel quale ha subito l'eliminazione sia in Champions League che in FA Cup e ha conquistato un solo punto in tre partite di campionato. Dal canto suo, lo United ha bisogno di punti per agguantare il quarto posto, buono per la Champions. Il pronostico degli analisti SNAI pende sul versante del «2», anche se le quote sono piuttosto strette: la vittoria dei Red Devils vale 2,40, il ritorno ai tre punti del Tottenham è a 2,90, mentre il pari si gioca a 3,35. 

Arsenal, riscatto a 2,40 - Tra le altre, sabato torna in campo l'Arsenal, che nel recupero di ieri ha dovuto subire la lezione del Manchester City, uscendone con un pesante 3-0 sulle spalle. I Gunners, che remano faticosamente al nono posto in classifica, cercano riscatto sul terreno del pericolante Brighton. Anche qui, pronostico piuttosto equilibrato, con preferenza per il «2», a 2,40. Il successo dei padroni di casa vale 3 volte la scommessa, il pareggio è dato a 3,30. Favorito in trasferta anche il Leicester, che deve difendere una terza piazza al momento piuttosto tranquilla: il successo sul campo del Watford è a 2,15, i padroni di casa, pericolosamente invischiati in zona retrocessione, sono a 3,35. 

Everton, ultima gioia nel 2010 - Domenica sera, al Goodison Park, il gran derby Everton-Liverpool, che vale ben poco per la classifica, ma molto per l'onore. La previsione SNAI dà poco scampo agli uomini di Ancelotti: l'ennesima vittoria della macchina perfetta di Klopp, che viaggia al comando della classifica con 22 punti di vantaggio sul City secondo, è a bassa quota, appena 1,60. Il segno «1» dell'Everton si alza fino a 5,50. Le statistiche, oltre che la classifica, giustificano un pronostico così sbilanciato: per trovare l'ultima vittoria dell'Everton nel derby bisogna risalire al 2010, dopo di che si contano 11 successi del Liverpool e 10 pareggi. Il dato però porta anche a non sottovalutare la «X», data a 4,25. E del resto, gli ultimi due confronti al Goodison Park sono terminati 0-0. 

City, non c'è storia - Domenica torna in campo anche il Chelsea, favorito nettamente in casa dell'Aston Villa («2» a 1,55, «1» a 5,75). Lunedì, chiude il turno il Manchester City, che nel match casalingo non dovrebbe lasciare scampo al Burnley. Eloquente l'«1» a 1,14, così come il «2» a quota astronomica, 18. 

Ufficio stampa Snaitech SpA 

Cell. +39.348.4963434 - e-mail: ufficio.stampa@snaitech.it