SNAI – Serie A: Milan e Roma, sfida senza padroni Lazio e Inter, quote da ripartenza

webinfo@adnkronos.com

A San Siro, match in equilibrio perfetto fra rossoneri e giallorossi: «1» e «2» si giocano entrambi a 2,65 – Super Dzeko è il maggior indiziato a sbloccare il match, a 6,25 – Biancocelesti nettamente favoriti con la Fiorentina (1,55) – Conte a Parma a caccia di riscatto: «2» basso, a 1,60. 

Milano, 25 giugno 2020 – Una classica della Serie A va in scena a San Siro per la giornata numero 28 di campionato. Milan e Roma vanno a caccia di tre punti pesanti per provare a tenere vive le qualificazioni alla Champions, per i giallorossi, e all’Europa League, per i rossoneri. Partita che viaggia sul filo dell’incertezza massima, come sottolineano i betting analyst di Snai, visto che i segni «1» e «2» sono entrambi a 2,65 mentre la divisione della posta si gioca a 3,35. I gol sono una caratteristica delle sfide tra Milan e Roma così l’Over, in lavagna a 1,77, si fa preferire leggermente all’Under, 1,95. Molto spesso, sulla ruota di San Siro, è uscito il 2-1 in favore dell’una o dell’altra squadra: in entrambi i casi la giocata pagherebbe 10 volte la posta. Con Ibrahimovic al massimo in panchina, gli occhi di tutti saranno su Edin Dzeko, magnifico ieri con la Sampdoria: il capitano, e bomber, della Roma è il più serio candidato ad aprire le marcature visto che il suo gol è bancato a 6,25, tallonato dal rossonero Rebic a 6,75. 

 

Immobile, l'1-0 vale 3,90 – La sconfitta subita in rimonta a Bergamo ha frenato leggermente le velleità di scudetto della Lazio ma Immobile e compagni vogliono riscattarsi subito contro la Fiorentina di Iachini. I biancocelesti partono nettamente favoriti, secondo i quotisti Snai: il loro successo si può giocare a 1,55 contro il 5,75 degli ospiti mentre il pareggio è in quota a 4,25. L’1-0 per la Lazio è dato a 8,00 mentre sale di molto la quota per il medesimo risultato in favore della Fiorentina, offerto a 18,00. Ciro Immobile, già in gol all’andata, vuole continuare la tradizione positiva di quest’anno visto che non è mai rimasto a secco per più di due giornate: la rete dell’1-0 del bomber biancoceleste è bancata a 3,90 mentre in casa viola occhio a Vlahovic e Cutrone entrambi in quota a 7,00. 

 

Juventus, turno soft – Quattro punti di vantaggio sulla seconda. I campioni d’Italia della Juventus vogliono mantenere questo vantaggio e il Lecce sembra avversario ideale: il successo bianconero allo Stadium è certo, o quasi, essendo dato a 1,14 contro il 18 del blitz giallorosso a Torino. Il rocambolesco pareggio interno contro il Sassuolo non è piaciuto molto a Conte che ora con la sua Inter cerca un immediato riscatto a Parma: nonostante i gialloblù si siano ripresentati alla grande dopo la sosta, battendo nettamente il Genoa a domicilio, Lukaku e compagni partono favoriti come dimostra l’1,60 per il loro successo, mentre una vittoria per i padroni di casa pagherebbe 6 volte la posta. 

Ufficio stampa Snaitech SpA 

Cell. +39.348.4963434 -  

e-mail: ufficio.stampa@snaitech.it