Snaitech con Izilove Foundation ristruttura una scuola elementare e un centro infanzia in India Meridionale

webinfo@adnkronos.com

I due edifici, realizzati in collaborazione con la ONG Care&Share Italia, sono stati inaugurati oggi,alla presenza dell’AD di Snaitech Fabio Schiavolin. 

Milano, 21 novembre 2019 – Si è tenuta oggi nel villaggio di Panasapalli – situato nel distretto di Paderu nel nord est dello stato dell’Andhra Pradesh, India meridionale – l’inaugurazione di una scuola elementare e di un centro infanzia ristrutturati grazie al sostegno di iZilove Foundation, la fondazione creata da Snaitech per supportare progetti di CSR. 

La ristrutturazione dei due edifici si inserisce all’interno di un più ampio progetto di sviluppo delle comunità tribali situate in Andhra Pradesh, portato avanti da Care&Share Italia, ONG che da oltre 25 anni opera in India a sostegno dell’infanzia vulnerabile e marginalizzata. 

“Quella tra Care&Share Italia e Snaitech è una collaborazione ormai consolidata, che prosegue dal 2005. In questi anni abbiamo sostenuto tante iniziative importanti, come il progetto School4Future, tramite cui Snaitech ha finanziato delle borse di studio per permettere a degli studenti di portare avanti il loro percorso di formazione.” ‐ Ha dichiarato l’AD Fabio Schiavolin nel corso dell’inaugurazione ‐ Quest’anno abbiamo contribuito ad un progetto più ampio che si pone l’ambizioso obiettivo di offrire a 28 bambini la possibilità di costruirsi un futuro migliore. Ringrazio Care&Share per averci dato modo di collaborare ad un’iniziativa così preziosa, come prezioso è il diritto dei ragazzi all’istruzione.” 

Grazie alla collaborazione tra Care&Share Italia e Snaitech, la scuola elementare del villaggio di Panasapalli è stata quindi totalmente ristrutturata e dotata di un’area giochi. Il progetto non si è limitato ad un intervento puramente strutturale, ma ha anche portato all’acquisto di giochi e materiale scolastico e all’avvio di percorsi di formazione dedicati agli insegnanti. Il secondo edificio interessato dal progetto è l’Anganwadi Centre. Gli Anganwadi sono dei centri governativi per l’infanzia diffusi in tutta l’India che offrono alle donne e ai bambini più bisognosi assistenza sanitaria, ai bambini dai 0 ai 4 anni supporto nutrizionale e attività ricreative e infine ai bambini dai 5 ai 10 anni attività scolastiche. L’Anganwadi Centre di Panasapalli è stato interamente ristrutturato e dotato, anch’esso, di materiali di gioco necessari. 

I due edifici sono stati inaugurati oggi alla presenza dell’AD Fabio Schiavolin. Al fine di condividere con i propri dipendenti un progetto di responsabilità d’impresa così ricco di significato, il Gruppo ha inoltre dato vita all’iniziativa “Vola in India con Snaitech”, presentata durante la Snaitech Sustainability Week, il nuovo format dell’azienda dedicato interamente alla sostenibilità. 

Attraverso questa iniziativa, l’azienda ha aperto la possibilità a tutti i dipendenti del Gruppo di candidarsi per andare in viaggio in India e partecipare così alla cerimonia inaugurale. Le candidature sono state numerose e verso la fine di ottobre è stato estratto il fortunato vincitore, che ha accompagnato l’AD Fabio Schiavolin nel suo viaggio in India, assistendo alla giornata di inaugurazione. 

Ufficio stampa SNAITECH 

Cell. 3495359374 ‐ e‐mail: ufficio.stampa@snaitech.it  

Ad Hoc Communication Advisors 

Demos Nicola – Cell. 3351415583; e‐mail: demos.nicola@ahca.it  

Sara Mastrorocco – Cell. 3351415590; e‐mail: sara.mastrorocco@ahca.it