Snoop Dogg lancia il suo terzo vino: tocca alle bollicine

(Adnkronos) - Sulla scia di Snoop Cali Rosé e Snoop Cali Red (appena lanciato nel Regno Unito) arriva la terza uscita di 19 Crimes in collaborazione con il rapper Snoop Dogg, lo spumante Snoop Cali Gold. Il marchio “19 Crimes” con sede a Napa, in California, ma che fa parte della australiana Treasury Wine Estates (TWE), ha, con il noto artista californiano, una collaborazione che va avanti da qualche anno. Dopo il rosato e il rosso, è ora tempo di bollicine e infatti il tema del lancio è tutto incentrato su feste e celebrazioni, in stile decisamente party californiano

Snoop Cali Gold presenta una bottiglia nera con etichetta dorata raffigurante l'immagine dell'artista hip hop, mentre la tecnologia di realtà aumentata (AR) offre ai fan l'opportunità di ascoltare Snoop Dogg rappare la sua traccia iconica "Who Am I (What's My Name)?" tratta dall'album"Doggystyle".

Pare che le bollicine firmate dal cantante siano andate esaurite in poco tempo sul sito web di 19 Crimes al costo di 18 dollari circa. Del suo nuovo vino Snoop Dogg ha detto: “Questo spumante regala sensazioni divertenti e fresche, perfetto per gente che vuole divertirsi”. Lo Snoop Cali Gold è composto da un 10% di Moscato di Alessandria, 26% di Riesling bianco, 28% di Colombard francese e 36% di uve bianche miste.

Il cantante non è nuovo ad azioni di marketing crossmediali. In passato ha collaborato con Dunkin, per la creazione di un sandwich per la colazione e ha lanciato una linea di candele profumate.

Adnkronos - Vendemmie