Social: Pagliarulo (Anpi), 'allarme antisemitismo e razzismo, presenza neofascisti debordante' (3)

·1 minuto per la lettura
Social: Pagliarulo (Anpi), 'allarme antisemitismo e razzismo, presenza neofascisti debordante' (3)
Social: Pagliarulo (Anpi), 'allarme antisemitismo e razzismo, presenza neofascisti debordante' (3)

(Adnkronos) – "Al nuovo Governo chiedo di applicare pienamente, integralmente e finalmente la Costituzione italiana", dice Pagliarulo dispiaciuto che "nel discorso programmatico di Draghi – molto ricco e interessante – non abbia mai pronunciato la parola antifascismo, che è quanto mai attuale. Fin quando ci sarà la Repubblica costituzionale sarà sempre attuale, per il semplice motivo che è consustanziale alla Costituzione".

"Mi ha fatto invece piacere il riferimento di Draghi ai governi di unità nazionale del Dopoguerra – prosegue – Anche se il paragone del premier andrebbe precisato visto che le condizioni dell'Italia di allora erano esattamente opposte a quelle attuali. Tra le due circostanze storiche c'è infatti una differenza fondamentale: mentre l'unità nazionale del Dopoguerra era partita dal massimo dell'unità possibile, dai Comitati nazionali che hanno portato l'Italia alla liberazione, l'unità dell'attuale governo si è avviata dalla divisione".

Prossimo impegno dell'Anpi? "Riunire un gruppo di giuristi per perfezionare della proposte" dopo il recente lavoro che ha dato vita al volume 'Antifascismo quotidiano', a cura di Carlo Smuraglia, che raccoglie una ricerca delle fonti legislative e giuridiche sul contrasto al fascismo e razzismo. (di Sibilla Bertollini)