Sofia, la bambina di Kiev torna a camminare grazie al San Raffaele - Video

(Adnkronos) - La piccola Sofia, bimba di Kiev, era arrivata al San Raffaele di Roma in condizioni critiche, vittima di un attacco russo in cui ha perso tutta la sua famiglia. E adesso è finalmente tornata a camminare. Ma le resta solo la nonna, che dice: "La riporterò in Ucraina appena possibile, dal suo popolo e dai suoi amici. Ma ci mancherà l'Italia. Qui, i volontari e i medici l'hanno salvata"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli