SoftBank sotto pressione investitori: azioni giù 42% da marzo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 nov. (askanews) - Il gruppo tech e d'investimenti giapponese SoftBank è sotto pressione da parte dei suoi investitori, che vogliono vedere la prossima settimana il lancio un programma di buyback che sostenga il valore delle azioni che nelle ultime settimane è sensibilmente calato. Lo scrive oggi il Financial Times.

Tra gli azionisti attivisti che stanno facendo sentire il fiato sul collo al gruppo fondato da Masayoshi Son c'è l'hedge fund Elliott Management, che ha una quota importante nella società.

C'è un disaccordo sulle strategia tra questi azionisti e Son. Mentre i primi vorrebbero messo in campo un programma per capitalizzare un ritorno degli investimenti, come catalizzatore del valore delle azioni, il fondatore punta sul Vision Fund che sostiene con miliardi di euro start-up innovative. Quest'anno ha promesso 17,3 miliardi di euro a questo scopo, che rappresentano un raddoppio del capitale impegnato.

Le azioni di SoftBank sono calate del 42 per cento rispetto al picco di 10.700 yen (81,18 euro) raggiunto nel mese di marzo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli