Sogna di ingoiare un anello: al risveglio si rende conto di averlo fatto davvero

Jenna Evans. Fonte: Facebook



Più che un sogno è stato un incubo, quello vissuto dalla 29enne Jenna Evans, residente a San Diego, negli Stati Uniti. Durante la notte, ha avuto un sogno "stranissimo", come racconta in un post che ha pubblicato su Facebook e che è diventato immediatamente virale (ha già superato le 60 mila condivisioni): "Io e il mio ragazzo ci trovavamo in una situazione molto strana che coinvolgeva un treno ad alta velocità e dei cattivi".



Il messaggio di Jenna continua, spiegando che "Bobby, mi ha detto che dovevo ingoiare l'anello per proteggerlo; così l'ho tolto, me lo sono messo in bocca e l'ho mandato giù con un bicchiere d'acqua".

Peccato che la ragazza si sia poi svegliata improvvisamente, rendendosi conto di non avere più al dito il suo anello di fidanzamento. Ha deciso quindi di svegliare anche il fidanzato Bobby per raccontargli del sogno e insieme sono andati all'ospedale. Ironia della sorte, la radiografia che le ha fatto il medico ha trovato nello stomaco della 29enne niente meno che un anello da 2,4 carati. Piuttosto che aspettare che "la natura facesse il suo corso", riporta il National Institute of Health, la ragazza è stata sottoposta a un'endoscopia che ha estratto il gioiello dallo stomaco.



"Tutto è andato bene, hanno trovato il mio anello appena alla fine del mio stomaco, nell’intestino, l'hanno recuperato e lo hanno dato a Bobby, non a me", racconta Jeanna su Facebook, assicurando che adesso, prima di andare a dormire, preferisce sempre sfilarselo dalle dita e riporlo sul comodino.


Foto della radiografia di Jenna Evans. Fonte: Facebook