Sole 24 ore: giudici in camera di consiglio, alle ore 13 verdetto su Napoletano

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 31 mag. (Adnkronos) – I giudici del tribunale di Milano sono in camera di consiglio per emettere il verdetto nei confronti dell’ex direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano indagato per aggiotaggio e false comunicazioni sociali nell'ambito dell'inchiesta per le presunte irregolarità nei conti del gruppo e per le copie 'gonfiate'. Per lui il pm Gaetano Ruta, nella requisitoria del 7 aprile scorso, aveva chiesto una condanna a 4 anni sottolineando l’esistenza "di prove dichiarative e documentali molto significative" e di un danno, non solo legati ai numeri ma soprattutto di reputazione per "il più importante giornale economico italiano".

I difensori, invece, gli avvocati Guido Alleva e Edda Gandossi hanno chiesto di assolvere "con formula piena" il proprio assistito che "non ha mai travalicato" la sua funzione e contro il quale non ci sono elementi "documentali o testimoniali". Una richiesta di assoluzione oggi ribadita in aula durante le controrepliche. Il verdetto è atteso alle ore 13.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli