Sole 24 ore: solidarità a Askanews e Poligrafici Editoriale

Red/pol

Roma, 25 ott. (askanews) - "Il Cdr del Sole 24 Ore esprime la propria solidarietà ai colleghi di Askanews per la decisione unilaterale dell'azienda di procedere al licenziamento di 23 giornalisti, e ai colleghi della Poligrafici Editoriale (Il Giorno, Resto del Carlino, La Nazione e QN), che hanno indetto uno sciopero per domenica e lunedì prossimo per protestare contro il piano di tagli proposto dall'editore e presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti". E' quanto riporta il comunicato del Comitato di redazione del quotidiano. "Ancora una volta i vertici delle aziende editoriali scaricano sulle redazioni il costo di scelte sbagliate e denunciate nel corso del tempo dagli stessi giornalisti, i soli a pagare, assieme ai colleghi poligrafici, per l'incapacità dimostrata dagli editori. Il Cdr del Sole 24 - prosegue la nota - condivide l'invito rivolto dai colleghi al mondo politico ed economico affinché siano adottati interventi per evitare azioni così devastanti. Nell'incertezza non c'è solo la vita di singoli lavoratori e delle loro famiglie. Ad essere in pericolo è lo stesso diritto di informazione che appartiene a tutti i cittadini".