Sole ma domenica cambia tutto: weekend 13-14 marzo, cosa succede

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Dopo un sabato in gran parte soleggiato e anche mite, domenica le cose cambiano. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che "una perturbazione dal Nord Europa si addosserà dapprima sulle Alpi per poi entrare in Italia a partire dal Friuli Venezia Giulia e puntare rapidamente il Centro-Sud". "Sin dalle prime ore del giorno - spiegano gli esperti - nevicate diffuse interesseranno i confini alpini fino in valle mentre i primi rovesci o temporali cominceranno a interessare la Venezia Giulia e l'alta Toscana. Sarà nel corso del pomeriggio che il fronte perturbato darà i suoi maggiori effetti puntando verso il Centro Italia e portando rovesci sparsi e temporali su Marche, Abruzzo, Umbria, zone interne di Toscana, Lazio per poi raggiungere entro sera Molise, Gargano e quindi la Campania. In questo contesto la neve scenderà sugli Appennini sopra i 1000 metri o localmente anche sotto questa quota, specie la sera".

"Ma non è finita qui. Se da una parte il tempo sarà perturbato, dall'altra sarà il vento a farla da padrone - avverte iLMeteo.it - Nel corso del pomeriggio il Maestrale soffierà via via più forte su tutti i bacini centro-meridionali con raffiche fino a 80 km/h, mentre sarà moderato al Nord (fino a 30-40km/h sulla Pianura Padana centrale e occidentale). Per il vento forte prestare attenzione anche a tutti i rilievi italiani dove le raffiche, incanalandosi nelle valli, potrebbero raggiungere punte di 100 km/h".

NEL DETTAGLIO

Venerdì 12. Al Nord: peggiora su Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia orientale con rovesci e qualche temporale. Al centro: peggiora su Toscana, Umbria, Lazio interno. Al Sud: entro sera piovaschi in Campania.

Sabato 13. Al nord: possibili foschie o nebbie sul Triveneto, sole altrove. Al centro: bel tempo. Al sud: soleggiato.

Domenica 14. Al nord: ventoso, ma in prevalenza soleggiato. Al centro: peggiora su Adriatiche, Appennini, zone interne tirreniche con rovesci e temporali. Venti sostenuti. Al sud: entro sera peggiora con rovesci su Gargano e Campania.

Lunedì venti forti di Maestrale, ma prevalenza di bel tempo.