Soleimani, ira Zarif: "Codarda azione terroristica"

webinfo@adnkronos.com

L'uccisione del generale Qassem Soleimani "è una codarda azione terroristica" da parte degli Stati Uniti, cui seguirà "una risposta". Lo ha detto il ministro degli Esteri di Teheran Javad Zarif alla televisione Irib, sostenendo che l'assassinio del comandante della Forza al Quds rappresenta "un errore madornale da parte degli americani e gli americani vedranno il risultato senza che noi prendiamo alcuna azione". "Non saremo colpiti dalla propaganda americana - ha aggiunto il capo della diplomazia iraniana - dunque al momento opportuno daremo la risposta appropriata come detto dal leader".