Solinas: a Cagliari 100 bus per Arst, lunedì superiori a scuola

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Cagliari, 26 gen. (askanews) - Il presidente della giunta regionale della Sardegna, Christian Solinas, conferma: lunedì gli studenti delle superiori tornano a scuola, con le limitazioni previste. "Fin da subito abbiamo optato per una soluzione a lungo termine e graduale. Il problema fondamentale per la scuola erano i trasporti che abbiamo potenziato dopo numerosi tavoli tecnici. Ora siamo pronti per ripartire in sicurezza", ha dichiarato Solinas replicando alle polemiche sulla ripresa della lezioni in aula per gli istituti superiori, prevista per il 1 febbraio prossimo.

Stamane a Cagliari, a margine dell'inaugurazione di nuovi locali all'ospedale San Giovanni di Dio, Solinas ha risposto a chi chiedeva conto delle lagnanze di alcuni dirigenti che hanno lamentato la mancanza di indicazioni tempestive. Il presidente ha ricordato di aver subito firmato un'ordinanza per il rientro in classe lunedì prossimo, il 1 febbraio.

Già a dicembre erano stati organizzati tavoli tecnici per potenziare il trasporto pubblico con quasi 100 autobus dell'Arst in più per il trasporto extraurbano e un potenziamento delle linee urbane della città di Cagliari con circa 200 pullman del Ctm concentrati nelle fasce di ingresso e uscita degli studenti.