Solo il pronto intervento della mamma ha evitato il peggio

·1 minuto per la lettura
bambina rischia di morire TikTok
bambina rischia di morire TikTok

Una bambina di 4 anni ha rischiato di morire nel tentativo di emulare un video visto su TikTok. A denunciare l’accaduto è stata la mamma delle bimba filippina che ha pubblicato su Facebook le foto delle ferite riportate dalle piccola dopo aver provato a fare le mosse viste sulla celebre piattaforma social, molto in voga tra i giovanissimi.

Bambina rischia di morire per un video TikTok

Il video in questione vedeva protagonista una ragazza che faceva finta di impiccarsi per poi diventare un fantasma e così, nel tentativo di emulazione, la bambina di 4 anni ha preso la cinghia delle tende e l’ha stretta intorno al collo iniziando a saltare. Solo il pronto intervento della mamma ha evitato il peggio, ma il cappio ha lasciato degli evidenti segni sulla pelle delle piccola.

Nel suo post di denuncia, Mara Ordinario, questo il nome della mamma della bambina, ha invitato gli altri genitori a prestare grande attenzione a quello che i propri figli vedono quando hanno in mano uno smartphone. “Mia figlia ha visto un video di una bambina che si impiccava e poi ha provato a copiarlo usando le tende veneziane tirano le corde nella nostra camera da letto. Ha avvolto il collo 3 volte e poi è saltata. Grazie a Dio ero lì quando è successo – scrive la donna che poi aggiunge – La mia bambina di 4 anni innocente ha quasi perso la vita per via di uno stupido video di TikTok. Allora ragazzi, vi prego, fate attenzione ai nostri bambini e a cosa guardano”.